Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Brevetti

Ricerca Pubblicazioni-Brevetti:
3 di 3 brevetti
Abstract: La presente invenzione trova applicazione nel campo medico e, in particolare, per il trattamento della malattia di Parkinson. La malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa i cui sintomi motori tipici sono il risultato della morte delle cellule della substantia nigra che sintetizzano e rilasciano la dopamina. Ad oggi, non è disponibile una cura per la malattia di Parkinson. Il trattamento farmacologico, la chirurgia e la gestione multidisciplinare sono in grado di fornire sollievo ai sintomi. I farmaci principalmente utilizzati nel trattamento dei sintomi motori sono la levodopa, gli agonisti della dopamina e gli inibitori MAO-B (Inibitore della monoamino ossidasi) (The National Collaborating Centre for Chronic Conditions 2006 Parkinson's Disease, Londra, Royal College of Physicians, 59–100). Giunti allo stadio in cui i farmaci non sono più sufficienti a controllare i sintomi, la chirurgia e la stimolazione cerebrale profonda possono rivelarsi utili (Bronstein JM et al. 2011 Arch. Neurol. 68(2):165). E’ pertanto fortemente avvertita l’esigenza di un approccio terapeutico capace di curare la malattia di Parkinson. Si è qui sorprendentemente dimostrato che la somministrazione in un soggetto degli oligosaccaridi della presente invenzione è in grado di eliminare la sintomatologia legata a malattie neurodegenerative del sistema nervoso centrale, in particolare alla malattia di Parkinson.
Autori: Sandro Sonnino, Elena Chiricozzi
2020
Abstract: The present invention relates to a method for the diagnosis and/or prognosis of a neurological disease characterized by an inflammatory process as well as a method for predicting and /or monitoring the efficacy of a treatment for a neurological pathology. The methods are based on the measurement of the amount of myeloid derived microvesicles in a cerebrospinal fluid sample.
Autori: Michela Matteoli
2011
Abstract: Use of sol. polyamidoamines having a mol. wt. comprised from about 3.000 Da to about 120.000 Da, more preferably from about 5.000 Da to about 40.000 Da, to promote adhesion, growth and differentiation of cultured cell lines and primary cell cultures on cell-growth supporting substrates.
Autori: Elisabetta Ranucci, Paolo Ferruti, Cristina Lenardi, Michela Matteoli
2010